Ogni anno l’associazione culturale “Gruppo Liberi Artisti” di concerto con la Fondazione del Carnevale di Acireale si occupa dell’allestimento del concorso dei carri in miniatura,
con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dei nuovi talenti nella lavorazione della cartapesta.
Queste piccole opere allestite dai più giovani, futuro del carnevale, li impegnano per diversi mesi nella realizzazione attraverso vari processi di lavorazione:
la modellatura dell’argilla, lo stampo di gesso, la modellatura con la carta sapientemente incollata foglio dopo foglio fino a raggiungere lo strato desiderato. Procedendo poi ad installare all’interno motorini, pulegge e staffe per i movimenti finali ed infine la colorazione dei soggetti per ottenere l’opera completa.

I carri in miniatura allestiti sapientemente sono attrattiva per i tanti turisti che visitano la mostra,
i quali rimangono stupefatti da come queste piccole opere in movimento possano emulare i grandi carri che sfilano lungo il circuito di Acireale.

IL PERCORSO DEI GIOVANI CARRISTI