INCANTO

Le basi su cui si fonda la società occidentale si è sviluppata traendo le sue origini in Italia. In millenni di storia, questa piccola grande nazione ha dato i natali a uomini che con il loro ingegno hanno inventato e creato l’architettura, la prospettiva, l’ingegneria, l’astronomia moderna, la musica, il diritto, l’arte ai suoi livelli più alti, inventato stili, tecniche, strumenti e invenzioni tecnologiche la cui lista potrebbe durare per ore.

Il bel paese, patria del design, della moda, dell’arte e dell’enogastronomia, vive da alcuni decenni una crisi d’identità che in un torpore l’ha bloccata; rendendola incapace di dare al mondo quel genio creativo che l’ha sempre contraddistinta. L’opera allegorica dal titolo “INCANTO” rappresenta questo momento di stallo culturale. Come si evince dal titolo, l’incanto della bellezza italiana viene proposto nella parte anteriore del carro in cui frammenti architettonici, esempio di ciò che in ogni paese, via, o piazza c’è stato tramandato, fanno da scenografia ad un nobile rinascimentale intento a scrivere un trattato mentre osserva un carillon che come un antico baule conserva i cimeli di una cultura gloriosa. Nella parte posteriore L’Italia Turrita simbolo della nostra terra, cade tra le braccia di Morfeo nel sonno di un incantesimo dal quale non riesce a destarsi.

Riusciremo a svegliarci? Forse ci basterebbe ricordare ciò che i nostri avi col loro ingegno, sacrificio e creatività ci hanno tramandato, per aprire gli occhi e ritornare protagonisti in Europa e nel mondo così com’è stato da sempre.

IL
BOZZETTO

Carnevale di Acireale 2021

Categoria A

Dall’unione di due Associazioni (Leotta Raciti e Gapass, già vincitrice della Categoria B nel 2017 e nel 2018) nasce Il “Cantiere CAMA” nel Marzo 2019. Le esperienze raccolte nella costruzione di carri allegorici in tutte le categorie da parte dei loro componenti fa sì che l’Associazione Culturale CAMA si presenti al concorso carri allegorici del Carnevale di Acireale 2021 con un bagaglio di conoscenza esperienza e innovazione da poter dare in contributo al Carnevale di Acireale. Dopo la vittoria nella seconda categoria nel Carnevale 2020 e i grandi consenti da parte del pubblico e non solo… gli associati hanno deciso di partecipare in prima categoria per cercare dare un maggior contributo artistico e di crescita al Carnevale di Acireale. L’associazione prende il nome dalle iniziali dei soci fondatori: Carmelo Messina Presidente - Progettista - Coordinatore della Costruzione e Rifiniture Angelo Leotta Vice Presidente - Modellatore Progettista e Coreografo – Pittore Mario Raciti Saldatore - Strutture Alfio Nicolosi – Movimenti- Meccanica e Impianti Elettrici Oltre ai fondatori faranno parte dell’Associazione e contribuiranno alla buona riuscita del progetto, Benissimo Massimo – Bozzetto – Cartapesta e Rifiniture Persichino Alessandro Luci ed Effetti Speciali Salibra Daniele Cartapesta Pettinato Orazio Cartapesta Santo Piro Cartapesta Enza Grasso Cartapesta Collaboratori Simone Cannavo e Rosario Patanè Leotta Sebastiano